Ultimi post

SEGNALAZIONE

carron_monzapresentazione del libro La Bellezza disarmata, di J. Carrón

Lunedi 20 giugno 2016 • ore 21 • Teatro Manzoni (via Manzoni, 23), Monza

Saranno presenti:
Julián Carrón (Autore, presidente della Fraternità di Comunione e Liberazione)
Tiziano Treu
(Professore Emerito dell’Università Cattolica del Sacro Cuore)
Matteo Fabbri (Vicario della Prelatura dell’Opus Dei per l’Italia)

Coordina:
Angelo Chiello (Avvocato)
-> Volantino

Facebooktwittergoogle_plus

SEGNALAZIONE

Nella sezione Video riportiamo l’intervista a P.L. Bencini,«Un pittore e una fotografa per le suore di Valserena» – ToscanaOggi, 16.5.2016

Un pittore e una fotografa per le suore di Valserena


toscanaogMedici di professione, artisti per passione ma soprattutto grati a Dio per gli incontri e per gli amici che ha messo loro sulla strada della vita. Pier Luca Bencini e Michela Galimberti, marito e moglie, hanno accettato di esporre le loro opere nei sotterranei della Basilica di San Lorenzo, a Firenze, e di devolvere il ricavato alla Fondazione Monasteri, il cui scopo è aiutare le suore di Valserena a consolidare la loro presenza già avviata in Angola e in Siria e a ripopolare il piccolo monastero di Susinana, presso Palazzuolo sul Senio. Per il pittore Bencini, che vive e opera con la moglie a Milano, la mostra dal titolo «La terra del desiderio» è stata anche l’occasione per un «ritorno a casa», in quanto fiorentino di nascita, mentre per Michela Galimberti ha rappresentato la prima occasione di esporre in pubblico le proprie foto, superando la propria riservatezza.

Facebooktwittergoogle_plus

SEGNALAZIONE

Articolo su P.L. Bencini e sua moglie da tracce.it. Ricordiamo che Bencini terrà l’incontro Conversazione sull’arte contemporanea: l’identità negata venerdì 13 maggio alle 21 presso l’Auditorium «Le radici» di Renate (MB)

traccepuntoitLuca, Michela e quel matrimonio tra arte e fede

Medici di professione, ma con una spiccata vena artistica. Lui dipinge, lei fotografa. E dall’amicizia con le suore trappiste di Valserena è nata una mostra: “La Terra del Desiderio”
La Terra del Desiderio
non è semplicemente una mostra di pittura e di fotografia allestita dal 7 al 21 maggio, al Salone Donatello della Basilica di San Lorenzo a Firenze. Sono quadri e foto di mani diverse, di caratteri differenti, di sensibilità distinte, eppure mani, caratteri e sensibilità legati da una vita. Pier Luca Bencini e Michela Galimberti sono, infatti, due medici ben noti a Milano, ma sono anche due artisti: lui pittore, lei fotografa. E sono marito e moglie. Fra le tante cose che condividono, anche una passione umana e spirituale con le suore trappiste del monastero di Valserena (Pisa). Incontrandole, anzi re-incontrandole, nel caso di Bencini, che ha trovato nel monastero una compagna di Gioventù Studentesca del Carducci anni 70, Francesca Righi, la mossa è stata di aiutare la loro opera, la Fondazione Monasteri, con cui queste trappiste a loro volta aiutano pezzi di mondo [].

 

Facebooktwittergoogle_plus