Archivio mensile: giugno 2015

Se la giustizia si trasforma in uno strumento di potere

Sulla scia dell’incontro presso il nostro Centro culturale.

Il magistrato Guido Brambilla accusa la propria categoria in un pamphlet coraggioso che spiega tutti i limiti, anche filosofici, dei nostri tribunali e dei nostri giudici.
Il paziente è stato visitato infinite volte. I troppi fascicoli. I processi che non finiscono mai. Le sentenze sul filo della politica. Ma forse una vera diagnosi della malattia non è mai stata fatta; o meglio tutte le spiegazioni e le polemiche hanno ridotto l’angolo visuale sui mali, e che mali, della giustizia italiana…

→ Stefano Zurlo – “Il Giornale” 3.6.15

Facebooktwittergoogle_plus

RICONOSCERE CRISTO

INCONTRO CON MONSIGNOR FRANCESCO BRASCHI

(Direttore della Classe di Slavistica dell’Accademia Ambrosiana)

Martedì 16 giugno 2015 – ore 21
Via Buttafava, 54 • Casatenovo (LC)

“Un uomo che ha detto: “Io sono la via” è un fatto storico accaduto” (don L. Giussani). Ma, “un uomo colto, un europeo dei nostri giorni, può credere, credere proprio, alla Divinità del Figlio di Dio, Gesù Cristo?” (F. Dostoevskij).

A cura di Comunione e Liberazione

-→ Volantino

Facebooktwittergoogle_plus