Tag Archive: Negri

2015-16

INCONTRO CON s.e. LUIGI NEGRI

(Arcivescovo di Ferrara-Comacchio e abate di Pomposa)
Lunedì 26 ottobre 2015 • ore 21
Auditorium «Le radici», via V. Emanuele, Renate (MB)
Nel libro che viene presentato, mons. Negri fa capire la vera natura della Chiesa, nella quale l’elemento umano s’intreccia con quello divino: nella forma di una società umana è presente nella storia il Corpo mistico di Cristo; è chiaro che questa verità può essere riconosciuta soltanto mediante la fede. Ma è anche vero che solo alla luce di questa verità i singoli momenti della storia della Chiesa possono essere interpretati in modo adeguato.
-→ Volantino

Gallery:


fabbricamICAM: una storia di educazione all’intrapresa

incontro con PLINIO AGOSTONI (Vice Presidente di ICAM)

Venerdì 13 novembre 2015 • ore 21
Auditorium «Le radici», via V. Emanuele, Renate (MB)
Che cosa ha spinto e sostiene la vocazione di essere imprenditori, creare ricchezza rendendo le persone libere e capaci di realizzare sè attraverso il lavoro quotidiano? Plinio Agostoni, vice presidente di ICAM, lo illustrerà nell’incontro del 13 novembre. → Volantino


natale15coroSerata di canti natalizi con il coro Sine Nomine

Il Centro culturale invita a una serata di canti di Natale eseguiti dal gruppo corale Sine nomine diretto da Luigi Mandelli, che si terrà martedì 15 dicembre alle ore 21 presso la chiesa parrocchiale di Cassago (piazza Beato Giovanni XXIII)
Nel cantare insieme del gruppo corale Sine Nomine hanno trovato spazio generi e forme musicali diverse, provenienti da luoghi e tempi diversi; questo peregrinare ha contribuito a creare un repertorio per coro maschile che molti riconoscono diverso ed inusuale. Una originalità nella tradizione che continua ad animare la ricerca e porta alla scoperta di piccoli tesori. Volantino


sanvitoIn alto i cuori
Videostorie di sport presentate dal giornalista Nando SANVITO

Lunedì 8 febbraio 2016 • ore 21
Auditorium «Le radici», via V. Emanuele, Renate (MB)
Lo sport visto attraverso gli occhi di un osservatore appassionato qual è Nando Sanvito, giornalista che dal 1988 lavora nella redazione sportiva delle reti Mediaset. Il suo è lo sport che sa offrire spaccati di vita e interessanti spunti di riflessione. Un percorso da condividere perché capace di far riflettere sulla grandezza e al tempo stesso sulla miseria della natura umana e sull’imprevedibilità di ogni vittoria. E di ogni sconfitta. Ecco allora lo sport come “alzare lo sguardo”. È lo stesso Sanvito a spiegare che “per quanto uno sportivo, come del resto qualunque uomo, possa lavorare per raggiungere un obiettivo, il suo destino non è mai fino in fondo nelle sue mani”, perché “la realtà si impone e ci manifesta un intervento misterioso, che porta a posteriori a considerare fortunate anche le circostanze apparentemente più negative”. Lo sport come metafora della vita e del destino. → Volantino


vivecomelerbaStorie di donne nel totalitarismo

presentazione del libro
partecipano:
MARINA CORRADI (Giornalista)
ANGELO BONAGURO (Fondazione Russia Cristiana, coautore)
Lunedì 7 marzo 2016 • ore 21
Auditorium «Le radici», via V. Emanuele, Renate (MB)
Questo libro raccoglie otto storie di donne vissute in anni e contesti diversi nel periodo dei regimi totalitari di tipo sovietico. A unirle è un senso profondo dell’umano, che ha ridestato in loro e intorno a loro il gusto della bellezza, dell’amicizia, il desiderio di vivere una vita autentica che non censuri la pietà, il dolore, il dovere, la responsabilità. Le donne di cui si parla nel libro hanno storie molto diverse: dalla moglie del grande scrittore sovietico ufficiale alla rivoluzionaria più o meno pentita, dalla traduttrice di testi di Chesterton e di Lewis per interesse personale che poi vengono diffusi nell’editoria clandestina, alla bizantinologa che dalla Leningrado assediata finisce esiliata nella provincia russa dove spiega l’arte ai teppistelli locali, alla professoressa di storia dell’arte che fa lezione nelle latrine del carcere… → Volantino 


arte151x214Conversazione sull’arte contemporanea: l’identità negata

incontro con
PIER LUCA BENCINI
Venerdì 13 maggio • ore 21
Auditorium «Le radici», via V. Emanuele, Renate (MB)
Volantino


 

I testi dei precedenti incontri con mons. Negri

coversillaboMonsignor Negri è tra i relatori più illustri che il Centro Péguy ha ospitato. Questi i testi dei suoi interventi raccolti negli anni presso il nostro centro culturale:

  • Un avvenimento di vita cioè una storia
    “Mi sento protagonista della mia vita come storia per l’incontro che ho fatto, per l’incontro che è descritto in questo libro, per l’incontro con il mistero di Cristo presente nella Chiesa che è emerso nella mia giovinezza attraverso l’incontro con don Giussani e con il suo carisma. Debbo a questo la mia personalità; ad altro debbo la funzione che ho nella Chiesa; ad altro debbo la struttura del mio temperamento, le mie doti naturali e la prima educazione alla fede… Ma a questo incontro debbo il formarsi della personalità: tutti i fattori o convergono nella formazione della personalità, o rimangono come un seme che non fa frutto”.
  • Il Sillabo di Pio IX
    “Il grande interlocutore della Chiesa in questo momento è quello indicato con chiarezza il Papa: l’uomo. Questa assoluta, misteriosa e grandissima imprevedibilità, che può vivere come un fesso e può cercare Dio. Bisogna che tutto riparta dall’uomo. Cristo è partito dall’uomo, in Cristo Dio è diventato un uomo, e quindi in Cristo Dio parla ad ogni uomo. Il mistero di Cristo ci cambia ogni giorno, e in questo cambiamento è contenuta tutta la possibilità di bene che c’è sulla terra”.
  • La fede, vertice della ragione
    “La Chiesa è  il luogo dove l’uomo non ‘si fida’ di una formulazione astratta: si fida di Dio che è presente, si fida di Cristo che  è presente. È la comunitàˆ la grande proposta,  è una Chiesa cosciente della sua identità, cosciente di portare all’uomo quello che desidera e non può˜ darsi. Allora tutta la questione è che la Chiesa rinnovi la sua coscienza autentica”.
  • Il Giubileo dell’Incarnazione
    “Questi sono aspetti essenziali per il giubileo. Il castigo nel suo senso sostanziale è la disumanità e il disordine in noi, e da noi il disordine nella vita sociale. Il castigo è il disordine dell’intelligenza, del cuore, dell’affettività che si paga nella vita, una minore umanità, uno sconvolgimento dei criteri per cui l’uomo non ha più una impostazione valida di criteri… Allora ecco l’indulgenza: una eccezionale chiamata alla ricostituzione dell’intelligenza e del cuore, una possibilità di riprendere con decisione sulla strada della vita, perché il Signore ci si palesa come pieno di una ricchezza che ti partecipa”

Facebooktwittergoogle_plus

IL CAMMINO DELLA CHIESA

INCONTRO CON s.e. LUIGI NEGRI

(Arcivescovo di Ferrara-Comacchio e abate di Pomposa)

Lunedì 26 ottobre 2015 • ore 21
Auditorium «Le radici», via V. Emanuele, Renate (MB)

Nel libro che viene presentato, mons. Negri fa capire la vera natura della Chiesa, nella quale l’elemento umano s’intreccia con quello divino: nella forma di una società umana è presente nella storia il Corpo mistico di Cristo; è chiaro che questa verità può essere riconosciuta soltanto mediante la fede. Ma è anche vero che solo alla luce di questa verità i singoli momenti della storia della Chiesa possono essere interpretati in modo adeguato.

-→ Volantino

 

Facebooktwittergoogle_plus

1998-99

ANNO SOCIALE 1998-1999

L’ATTRATTIVA UMANA DEL CRISTIANESIMO. Inaugurazione dell’a.s.

1 ottobre 1998 • Merate
G. Zola
Rassegna stampa

 

VISITA GUIDATA ALLE OPERE DEL BEATO ANGELICO – FIRENZE

11 ottobre 1998

 

 

 

VITA E DESTINO: A 20 ANNI DALLA LEGGE 194 SULL’ABORTO

11 novembre 1998 • Besana
C. Casini, R. Colombo, P. Vergani
in collaborazione con Centro di aiuto alla vita – Besana B.za

NOTE SULL’INFINITO – GUIDA ALL’ASCOLTO DEL CONCERTO PER VIOLINO E ORCHESTRA OP. 61 DI L. VAN BEETHOVEN

28 novembre 1998 • Veduggio
M. Zurlo, G. Fornasieri

IL MISTERO NUZIALE

12 dicembre 1998 • Lecco
A. Scola, R. Farina
in collaborazione con Centro culturale A. Manzoni

LA FEDE, VERTICE DELLA RAGIONE

4 marzo 1999 • Veduggio
L. Negri
Dispensa

UNA VITA IN FABBRICA – PRESENTAZIONE DEL LIBRO

16 aprile 1999 • Merate
M. Marcolla, A. Sciffo
Dispensa

 

IL MIRACOLO DI CALANDA – PRESENTAZIONE DEL LIBRO

27 aprile 1999 • Besana
V. Messori
Dispensa

 

LA MORTE E LA FANCIULLA DI F. SCHUBERT – GUIDA ALL’ASCOLTO

11 maggio 1999 • Lecco
in collaborazione con Centro culturale A. Manzoni

 

Stampa

1999-2000

ANNO SOCIALE 1999-2000

GENERARE TRACCE NELLA STORIA DEL MONDO. Inaugurazione dell’a.s.

22 settembre 1999 • Veduggio
A. Pisoni
Dispensa

 

VISITA GUIDATA A CASTELSEPRIO E A S. CATERINA DEL SASSO

10 ottobre 1999

 

LA CAPPELLA SISTINA – INTRODUZIONE ALL’OPERA

17 novembre 1999 • Correzzana
M. Giovagnoni
Dispensa

 

L’INSTANCABILE CANTO. NOTE SU CHOPIN

13 dicembre 1999 • Veduggio
G. Fornasieri, M.M. Serinelli

 

“È BELLO VIVERE PERCHÉ VIVERE È COMINCIARE, SEMPRE”.
INTRODUZIONE ALL’OPERA DI CESARE PAVESE

8 febbraio 2000 • Barzanò
F. Pierangeli
Dispensa

 

 

20 DOMANDE AL PRESIDENTE: L’OPERA DELLA REGIONE LOMBARDIA

7 marzo 2000 • Merate
R. Farina, R. Formigoni, G. Boscagli

 

INCONTRO SUL GIUBILEO

29 marzo 2000 • Merate
L. Negri
in collaborazione con la Biblioteca civica di Renate
Dispensa

PIETRO LEONI – UN GESUITA NEL GULAG

30 maggio 2000 • Barzanò
P. Colognesi
Dispensa

 

VISITA GUIDATA AL SACRO MONTE DI VARALLO

9 luglio 2000
M. Crema
Dispensa

 

Stampa